Colonne per HPLC in silice monolitica
Chromolith® RP-18 endcapped

 
 

Colonne per HPLC Chromolith® RP-18e


Colonne per HPLC Chromolith® RP-18 endcappedLe colonne Chromolith® RP-18 endcapped sono le colonne C18 più rapide esistenti al mondo. Sono l’ideale per una separazione rapida e solida di composti da idrofobici a mediamente polari, con una bassa contropressione della colonna. Grazie alla loro solidità, le colonne Chromolith® RP-18e sono la scelta perfetta per l'analisi di campioni ricchi di matrice.

Come tutte le colonne per HPLC monolitiche Chromolith®, associano a un alto rendimento e a una bassa sensibilità di matrice, una durata estremamente prolungata della colonna. Le colonne Chromolith® RP-18e per cromatografia a fase inversa sono chimicamente modificate con catene n-alchiliche ad alta densità di ligandi e sottoposte a un processo di endcapping completo per ridurre al minimo gli effetti dei gruppi silanolici non modificati.

A differenza delle colonne impaccate convenzionali, le colonne Chromolith® sono costituite da un singolo blocco di silice monolitica a elevata purezza anziché da particelle. Grazie al rigido materiale siliceo monolitico, la durata della colonna è notevolmente superiore. La silice utilizzata in Chromolith® è dotata di un'innovativa struttura bimodale, con grandi macropori che riducono la contropressione e piccoli mesopori che consentono di disporre di una superficie attiva più estesa, migliorando le separazioni. L'elevata purezza riduce gli effetti negativi dei metalli in tracce. Inoltre, la contropressione ridotta consente di accoppiare diverse colonne per ottenere una maggiore risoluzione.

Facilità di trasferimento del metodo dalle colonne particellari

Esattamente come la maggior parte delle colonne di alta qualità impaccate con particelle, le colonne Chromolith® RP-18 endcapped vengono prodotte da silani privi di metalli di elevata purezza e sottoposte alle stesse procedure di modifica della superficie. Per questo motivo, la loro selettività cromatografica è molto simile a quella delle colonne particellari C18 endcapped a fase inversa di alta qualità. Ciò facilita molto l'utilizzo dei metodi standard quando si sviluppano nuovi protocolli e l'adattamento dei metodi esistenti dalle colonne particellari alle colonne monolitiche Chromolith®.

Le colonne Chromolith® RP-18e rientrano nella farmacopea USA nella categoria L1.

Caratteristiche e pregi

>
  • Rendimento elevato a velocità di flusso elevate con la migliore qualità complessiva della colonna
  • Possibili gradienti di flusso
  • Prestazioni aggiuntive attraverso l'accoppiamento delle colonne
  • Rigida struttura monolitica per colonne di maggiore durata
  • Minore sensibilità della matrice
  • Facilità di trasferimento del metodo dalle colonne particellari
  • Torna su

    Colonne Chromolith® HighResolution RP-18 endcapped

    Oltre alla linea di colonne standard per HPLC Chromolith® RP-18e, Merck offre oggi le colonne a elevate prestazioni Chromolith® HighResolution RP-18 endcapped, nelle lunghezze da 50 a 150 mm. Grazie ai macropori più piccoli, le colonne Chromolith® HighResolution offrono un'efficienza superiore almeno del 50% rispetto alle colonne Chromolith® standard, oltre a una migliore forma del picco. Allo stesso tempo, la contropressione delle colonne HighResolution rimane comunque inferiore alla metà della contropressione di qualunque colonna particellare delle stesse dimensioni.

    Merck:/Freestyle/LE-Lab-Essentials/Chromatography/LE-Chromolith-Comparison-500x239-01092014.png
    Confronto: Chromolith® RP-18 endcapped HighResolution e Chromolith® RP-18 endcapped


    Maggiore efficienza, picchi simmetrici
    Prestazioni Chromolith®
    RP-18e, 100-4,6 mm
    Chromolith® HighResolution
    RP-18e, 100-4,6 mm
    Merck:/Freestyle/LE-Lab-Essentials/Chromatography/Diagrams/LE-Chromolith 100-4.6 RP-18e-150x194-11102014.jpg Merck:/Freestyle/LE-Lab-Essentials/Chromatography/Diagrams/LE-Chromolith 100-4.6 HR RP-18e-150x197-11102014.jpg


    Fase mobile Acetonitrile/ acqua 60/40
    Velocità di flusso 2,0 ml/min
    Rilevazione UV 254 nm
    Temperatura Ambiente
    Vol. iniezione 5 µl
    Campione

    1. Urea
    2. Bifenil-2-olo
    3. Progesterone
    4. Esanofenone
    5. Antracene

    Colonne per HPLC standard Chromolith® RP-18 endcapped

    Quando si ha l'esigenza di combinare velocità di flusso elevate, ridotta sensibilità della matrice, bassa contropressione e lunga durata, con un'efficienza ancora più elevata.

    Colonne per HPLC Chromolith® RP-18 Endcapped HighResolution Colonne per HPLC

    La scelta ideale per una separazione rapida e solida di composti da idrofobici a mediamente polari.

    Per saperne di più Per saperne di più
     
     
     
    Cromatografia
    Strumento per la ricerca di bollettini applicativi
    Cerchi applicazioni cromatografiche per analita, tipo di colonna, metodo di rivelazione, tipo di fase stazionaria o qualunque altro termine:
     
    Soluzioni per le procedure di HPLC - Fase stazionaria

    Soluzioni per le procedure di HPLC

    Fase stazionaria

    Per saperne di più
    Il mondo delle applicazioni cromatografiche

    Cromatografia
    Il mondo delle applicazioni cromatografiche

    La massima fonte per le ultime notizie del Suo settore

    Per saperne
    di più
    Chromolith® WidePore 300 HPLC Columns

    Video

    Chromolith® WidePore 300 HPLC Columns

    Watch Video
     

    EVENTI

    giu 16
    06/16/19 - 06/20/19
    HPLC 2019
    University of Milano-Bicocca
    Milan, Italy
    Analisi e preparazione dei campioni Europa 20190616
    nov 12
    11/12/19 - 11/14/19
    BrauBeviale
    Nürnberg Exhibition Centre
    Nuremberg, Germany
    Purificazione dell'acqua,Reagenti, prodotti chimici e attrezzature per il laboratorio,Microbiologia industriale,Analisi e preparazione dei campioni Europa 20191112