Le sacche IsoBags™ ottimizzano il
flusso di lavoro nel monitoraggio ambientale


Sistemi con facilità direttamente nell'isolatore, senza prima decontaminarle, le piastre da contatto o di sedimentazione sterilizzate ai raggi gamma.

Le sacche IsoBag™, assicurando il contenimento delle piastre da contatto o di sedimentazione sterilizzate ai raggi gamma, senza bisogno di decontaminarle, semplificano le procedure di monitoraggio ambientale negli isolatori per la produzione asettica. Queste sacche uniche per il trasporto e il confezionamento vengono installate in tutta semplicità sulle porte Alpha degli isolatori. In tal modo le piastre sono sempre pronte per l'uso e stoccate comodamente, senza occupare alcuno spazio, così prezioso, all'interno dell'isolatore.

Visualizzi tutti i prodotti IsoBag™

Non sono necessari cicli di decontaminazione per introdurre le piastre di sedimentazione o da contatto, il che concede di dedicare più tempo ai processi produttivi veri e propri e, quindi, di ridurne i costi.

Impiego delle piastre ICR negli isolatori degli ambienti produttivi – Senza IsoBag™

Introduzione delle piastre ICR nell'isolatore
  • Le piastre ICR vengono trasferite nell'isolatore nel confezionamento interno, dopo aver rimosso le due buste esterne nel passamateriali.
Ciclo di decontaminazione
  • Il ciclo di decontaminazione viene effettuato sulle piastre in singolo involucro. Si utilizzano i fori dell'involucro per appendere le piastre.
Stoccaggio ed impiego delle piastre
  • Una volta decontaminate, le piastre ICR vengono stoccate nell'isolatore ed utilizzate per il monitoraggio ambientale per un periodo di tempo specificato.
Ripetizione del processo
  • Introduzione delle piastre ICR nell'isolatore prima della data prevista per la successiva decontaminazione.
Il tempo tra due cicli di decontaminazione, limitato dalla necessità di stoccare le piastre occupando spazio prezioso, determina campagne produttive di breve durata

Impiego delle piastre ICR negli isolatori degli ambienti produttivi – Con IsoBag™

Introduzione delle piastre ICR nell'isolatore
  • Le piastre ICR vengono trasferite nell'isolatore connettendo la sacca IsoBag™ alla porta Alpha.
(Minimo 1 blocco di 10 piastre per connessione)
Impiego delle piastre
  • Si evita lo stoccaggio delle piastre nell'isolatore, con gran risparmio di spazio. Le piastre ICR possono essere utilizzate immediatamente per il monitoraggio ambientale.
Ripetizione del processo
  • Le piastre ICR vengono trasferite nell'isolatore connettendo la sacca IsoBag™ alla porta Alpha.
(Minimo 1 blocco di 10 piastre per connessione)
Utilizzando le sacche IsoBag™, si prolunga il tempo disponibile tra due cicli di decontaminazione
 
 
Environmental Monitoring in Isolators and RABS

Webinar on-demand

Environmental Monitoring in Isolators and RABS


Ora disponibile on-demand

Lo guardi ora
Brochure sul monitoraggio ambientale

Brochure
Monitoraggio ambientale

La scarichi qui

Eventi