Coloranti in soluzione per vari metodi di batteriologia generale


In batteriologia si analizzano materiali di varie origini, come campioni clinici, acque reflue o campioni alimentari, per determinare l'eventuale presenza e le caratteristiche di batteri o parassiti. Ognuno di essi richiede una tecnica di colorazione differente per l'analisi microscopica. Gram, tricomonadi, Ziehl-Neelsen, fluorescenza, Löffler e Giemsa sono alcuni dei metodi di colorazione più comuni e utili. 

Merck offre coloranti e prodotti ausiliari di elevata qualità per tutte queste tecniche di colorazione per applicazioni diagnostiche cliniche. Il nostro esteso portafoglio di prodotti per batteriologia include colorazioni pronte all'uso in kit e in soluzione che garantiscono risultati brillanti e affidabili. Questi prodotti sono caratterizzati da qualità e produttività elevate. Grazie alla possibilità di conservazione per lunghi periodi e all'ampia scelta di formati disponibili, essi garantiscono un certo risparmio economico. Tutti i nostri coloranti in soluzione sono prodotti IVD certificati CE. Sono, pertanto, ideali per la diagnostica clinica e agevolano l'accreditamento dei laboratori e gli audit.

Soluzione di blu di lattofenolo

Soluzione di blu di lattofenolo La soluzione di blu di lattofenolo è una colorazione pronta all'uso per la rilevazione dei miceti in campioni di origine umana. Essa consente di colorare con facilità, in un solo passaggio, tutti gli strisci seccati all'aria e fissati al calore di materiali batteriologici come sputo, FNAB, lavaggi, fluidi corporei, pus ed essudati in colture liquide o solide. I miceti assumono una colorazione blu scura.

Soluzione al blu di metilene di Loeffler

Soluzione al blu di metilene di LöfflerLa soluzione al blu di metilene di Loeffler viene utilizzata nelle controcolorazioni batteriologiche per la differenziazione di microrganismi quali i gonococchi o i batteri dell'acido lattico e per la visualizzazione dei corpuscoli polari dei pasteurella. Il blu di metilene secondo Löffler è utilizzato anche in combinazione con la soluzione di carbolfucsina di Ziehl-Neelsen e acido cloridrico in etanolo per la colorazione dei micobatteri.

Coloranti in soluzione per applicazioni batteriologiche generiche

La gamma dei prodotti

I coloranti in soluzione come la soluzione di blu di metilene e eosinato Azur secondo Giemsa o la soluzione di blu di lattofenolo possono essere impiegati per la rilevazione di spirochete, miceti o batteri.

Tutti i prodotti per colorazioni batteriologiche generiche

 
 
 
Brochure sulle colorazioni per microrganismi

Colorazioni per microrganismi

Risultati affidabili con prodotti di elevata
qualità

Scarichi la brochure
Sistemi per l'acqua a grado reagente per il laboratorio clinico

Sistemi per l'acqua a grado reagente per il laboratorio clinico

Per saperne di più