Soluzioni per colorazioni istologiche: pronte ed affidabili


Merck:/Freestyle/LE-Lab-Essentials/Microscopy/LE-Soluzioni per colorazioni istologiche-120x96-08222013.jpgLa gamma dei prodotti per istologia Merck comprende colorazioni specifiche per i metodi più comuni come la colorazione con H&E (ematossilina-eosina), PAS (reattivo di Schiff - acido periodico) e di van Gieson. Le nostre soluzioni per istologia offrono maggiore comodità nelle colorazioni, perché sono fornite già pronte all'uso e non richiedono il contatto diretto con i coloranti in polvere. L'uniformità tra i diversi lotti di produzione aumenta la riproducibilità dei risultati, essenziale per gli audit del laboratorio. Tutte le nostre colorazioni sono prodotti IVD certificati CE e sono accompagnate da una esauriente documentazione relativa alla qualità e all'impiego.

Colorazione con H&E

Colorazione con H&ELa colorazione con ematossilina-eosina (H&E) rappresenta il metodo di rilevazione più utilizzato in istologia. Con emallume di Mayer oppure con la soluzione di ematossilina modificata secondo Gill III si opera la colorazione dei nuclei. La controcolorazione viene effettuata con una soluzione acquosa di Eosina Y allo 0,5% o una soluzione alcolica di Eosina Y allo 0,5% o all'1% oppure con una soluzione alcolica di eosina-floxina. Tutte le nostre colorazioni H&E sono pronte all'uso e non devono essere filtrate. Inoltre, esse offrono elevata efficienza e risultati affidabili caratterizzati da una brillante differenziazione.

Giemsa

GiemsaIn istologia, si utilizza frequentemente la soluzione di Giemsa per la colorazione di materiali particolari quali midollo osseo, tonsille e linfonodi. Le caratteristiche morfologiche delle diverse cellule vengono visualizzate perfettamente. I nuclei vengono colorati in blu, mentre le altre strutture assumono diverse tonalità del rosso. Si può utilizzare la colorazione di Giemsa anche per la ricerca dell'Helicobacter pylori in campioni di tessuto gastrico.

Colorazione PAS (acido periodico - reattivo di Schiff)

PASIn istologia la colorazione PAS è usata per visualizzare mucopolisaccaridi, glicogeno, muco- e glicoproteine, glico- e fosfolipidi, membrane basali e collagene. Il campione viene prima trattato con acido periodico che ossida gli 1,2-glicoli ad aldeidi. Quindi, il reattico di Schiff reagisce con i gruppi aldeidici, conferendo loro un colore rosso vivo. Il nostro reattivo di Schiff offre il vantaggio di poter essere conservato a temperatura ambiente e usato immediatamente senza tempi di attesa.

Alcian blu

Alcian bluLa combinazione della colorazione PAS con l'Alcian blu consente di identificare anche le mucosostanze acide a pH 2,5. Quando la soluzione di Alcian blu pronta all'uso viene applicata sui campioni precolorati con PAS, i nuclei appaiono blu, le mucosostanze acide azzurre e, infine, i polisaccaridi e i mucopolisaccaridi neutri saranno colorati di viola. Se l'Alcian blu viene utilizzato con una soluzione di Nuclear fast red, le mucosostanze acide possono essere identificate senza differenziazione tra gruppi carbossilici e gruppi solfato.

La gamma dei prodotti

Il nostro ampio portafoglio di soluzioni per colorazioni istologiche comprende: soluzioni per colorazione con ematossilina-eosina, soluzioni per colorazione PAS, soluzione di picrofucsina secondo van Gieson e molto altro.

Tutte le soluzioni per colorazioni istologiche

 
 
 
Brochure sull'istologia

Rapido ed affidabile.

Tutto quello che serve per l'istologia.

Scarichi la brochure
Centro didattico per la microscopia

Centro didattico per la microscopia

Le nostre soluzioni per microscopia

Per saperne di più
Sistemi per l'acqua a grado reagente per il laboratorio clinico

Sistemi per l'acqua a grado reagente per il laboratorio clinico

Per saperne di più